Condominio – Registro e Verbale dell’assemblea – Contenuto – Diritti condòmini

La riforma del Condominio , entrata in vigore il 18.06.2013, ha modificato il testo normativo dell’art.1136  codice civile . Oggi la verbalizzazione deve avere per oggetto le riunioni e non deve riguardare le sole  deliberazioni.

Infatti oggi l’art.1136 c.c., all’ultimo comma, recita  : ” …delle riunioni dell’assemblea si redige processo verbale da trascrivere nel registro tenuto dall’amministratore ….”

Le conseguenze di tale modifica sono significative . Ora è obbligatorio redigere il processo verbale di ciò che accade nella riunione e pertanto sussiste il diritto dei singoli condomini di vedere riprodotta nel verbale ogni osservazione , richiesta  o breve dichiarazione anche se non è strettamente connessa con i contenuti delle deliberazioni.

E’ responsabilità dell’amministratore garantire tale diritto dei condomini.

Redazione a cura di  avv.Liana M.Nava

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close